HOME

Saldi invernali 2017 e i consigli per evitare le truffe. Segnala ad Adiconsum ogni abuso

2173912_saldi_2017Come tutti gli anni, le Regioni hanno stabilito le date di inizio e di fine delle tradizionali vendite di fine stagione: quest’anno la data di inizio dei saldi invernali sarà quella del 5 gennaio, la stessa per tutte le Regioni. Diversa, invece, sarà la data di chiusura dei saldi. Per la Puglia è il 28 febbraio 2017.

I saldi rappresentano comunque un’opportunità di risparmio soprattutto per coloro che non sono avvezzi all’uso di internet o semplicemente perché vogliono toccare con mano la qualità di quello che stanno acquistando e desiderano provarlo. Anzi i saldi, in un certo senso, ancora si attendono per acquistare capi griffati che difficilmente si possono acquistare in altri periodi dell’anno e su internet.

Approfittiamo del periodo dei saldi anche per ricordare che essi possono essere un’occasione per acquistare prodotti originali a prezzi convenienti evitando di acquistare prodotti contraffatti, scadenti e potenzialmente pericolosi per la propria salute e sicurezza.

Se pensi di approfittare dei saldi non dimenticare queste semplici regole:

  1. verifica i prezzi dei prodotti che intendi acquistare almeno una settimana prima dell’inizio ufficiale dei saldi;
  2. fai attenzione ai saldi con percentuali troppo elevate, che possono nascondere capi non della stagione in corso o peggio contraffatti;
  3. diffida degli importi scritti col pennarello senza indicazione del prezzo originale. I saldi veri, infatti, sono quelli col cartellino originale (e non fatto su misura dal negoziante per il periodo die saldi) che riporta stampato il prezzo del prodotto con indicata la percentuale di sconto e il prezzo finale scontato da pagare;
  4. acquista solo se sei sicuro della tua scelta. La possibilità di provare i capi, infatti, è a discrezione del commerciante e tu consumatore non hai alcun diritto in merito. Non hai quindi diritto al cambio del capo se tornando a casa hai die ripensamenti;
  5. in caso di acquisto per un regalo, prendi accordi col commerciante. Egli ha infatti l’obbligo di cambiare la merce solo nel caso sia difettosa. Il cambio per altri motivi è a sua discrezione!

Se il negoziante, però, non vuole cambiare il capo difettoso o non vuole accettare il tuo bancomat o la tua carta di credito asserendo che in periodo di saldi non è tenuto ad accettarli, rivolgiti ad Adiconsum per esercitare questi tuoi diritti!

Se sei iscritto ad Adiconsum non dovrai fare altro che chiamare il Numero Verde 800 89 41 91 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18 per ricevere la Prima Assistenza Telefonica.

Poi invia una segnalazione ad Adiconsum Lecce alla mail segnala@adiconsumlecce.it o rivolgiti a una delle sedi di Adiconsum Lecce per ottenere ogni assistenza e tutela per l’accaduto.