HOME

POSTE: LIBRETTI DI RISPARMIO SUPER SMART

poste libretto smartSulla Gazzetta Ufficiale n.280 del 1 dicembre 2015 è stato pubblicato un avviso relativo alla variazione delle condizioni economiche dei libretti di risparmio postale. La pubblicazione è idonea ad integrare l’informazione al pubblico, che si riporta al fine di darne maggiore diffusione.

Nello specifico in Gazzetta si legge che “ai sensi dell'art. 9, comma 3, del decreto del Ministro dell'economia e delle finanze del 6 ottobre 2004, si rende noto che a partire dal 1º dicembre 2015, con riferimento all'offerta supersmart, non è più possibile effettuare accantonamenti della durata di 360 giorni. Restano altresì invariate le condizioni inerenti agli accantonamenti della durata rispettivamente di 90 e 180 giorni. Le somme che non sono oggetto di accantonamento (somme libere) sono remunerate al tasso base. Nei locali aperti al pubblico di Poste Italiane S.p.a. sono a disposizione i Fogli informativi contenenti informazioni analitiche sull'emittente,sul collocatore, sulle caratteristiche economiche dell'investimento e sulle principali clausole contrattuali(Regolamento del prestito), nonché sui rischi tipici dell'operazione. Ulteriori informazioni sono disponibili presso gli uffici postali, sul sito internet della Cassa Depositi e Prestiti S.p.a. www.cdp.it e sul sito internet www.risparmiopostale.it".