HOME

Poste Italiane non effettua più il servizio di “apposizione timbro data certa”

poste data certaA partire dallo scorso 1°aprile 2016 Poste Italiane non effettua più il servizio di “apposizione timbro data certa” direttamente sul documento.

L’apposizione del timbro postale “data certa” su un documento vuol dire attribuire allo stesso prova della sua formazione in un determinato periodo temporale o comunque dell’esistenza di un documento prima di una certa data.

Ciò comporterà necessariamente per poter dare “data certa” a un atto, adottare alternativamente una delle seguenti procedure:

  • Autenticare il documento presso un notaio o altro pubblico ufficiale;
  • Redigere il documento per atto pubblico;
  • Registrare il documento presso l’Agenzia delle Entrate, ufficio atti privati;
  • Apporre una marca temporale e una firma digitale al documento;
  • Ricorrere all’utilizzo di una PEC firmata digitalmente;
  • Inviare il documento mediante raccomandata a.r. in plico senza busta.