HOME

CONCILIAZIONI

conciliazioneLa Conciliazione Paritetica è un metodo di risoluzione stragiudiziale delle controversie che permette di dirimere i contenziosi tra consumatori e aziende in maniera rapida, semplice ed economica.
Essa si basa su specifici accordi (Protocolli d'intesa) sottoscritti tra Associazioni dei Consumatori riconosciute – quale ADICONSUM – e la singola azienda (o associazione di categoria) che stabiliscono le regole cui le parti devono attenersi per risolvere le singole controversie.

La Commissione di Conciliazione è composta pariteticamente da due conciliatori adeguatamente formati, uno in rappresentanza dell’azienda ed un conciliatore Adiconsum in rappresentanza del consumatore.

I conciliatori delle due parti cercano di individuare un accordo che, se raggiunto, viene inserito in un verbale vincolante sia per il consumatore che per l'azienda, ponendo così fine alla controversia; se il consumatore non accetta la soluzione proposta, si redige un apposito verbale ed il consumatore può rivolgersi alla giustizia ordinaria.

Per avviare la procedura di conciliazione è necessario che il consumatore presenti un reclamo all’azienda; se questo non viene considerato o se la risposta fornita risulta inadeguata, si può attivare la procedura di conciliazione che deve necessariamente concludersi entro un termine prestabilito.

È bene sapere che, in alcuni settori, ben il 96% delle conciliazioni paritetiche va a buon fine.

poste italiane   

   Poste Italiane       

 

turismo

   

   Turismo

 

 

 

credito

  

   Credito

 

 

trasporti

  

   Trasporti

 

 

energia

  

   Energia

 

 

PAY-TV

 

   Pay-TV

 

 

contratti-telefonia-fissa

  

    Telefonia