HOME

Consorzi di bonifica. In arrivo i ruoli 2014 e 2015 cod 630. Cosa fare

Il Consorzio di Bonifica Ugento Li Foggi torna alla carica. Questa volta inviando i ruoli per gli anni 2014 e 2015.

Infatti il Consorzio, in esecuzione dell’art. 63 dello Statuto Consortile e dell’art.15 della legge regionale n. 4 del 13/03/2012, ha chiesto di informare i contribuenti, mediante pubblicazione all’Albo Pretorio dei Comuni, che i ruoli di bonifica (cod. trib. 630) sono depositati presso la sede del Consorzio in Ugento alla via Prov.le per Casarano, dal 30.03.2018 al 13.04.2018.

Ciò significa che sono in arrivo ai cittadini i ruoli per il pagamento della bonifica per gli anni 2014 e 2015.

Questo grazie anche al totale disinteressamento serio e proficuo, impegni non mantenuti e promesse tradite, da parte di tutti i vertici della Regione Puglia e nonostante a più livelli istituzionali era emersa l’illegittimità dell’operato del Consorzio di bonifica a richiedere il pagamento di un tributo per un servizio non reso all’utenza.

Particolarità dei nuovi ruoli 2014 e 2015 è che non sarà la Soget a riscuoterli, ma direttamente il Consorzio con un contratto stipulato con la società Agriconsulting spa quale mandatario in RTI con il dott. Leonardo Donnini mandante.

Il Consorzio con l’atto di approvazione dei ruoli 2014 e 2015, ha stabilito che la riscossione del cod. tributo 630 avvenga tramite il servizio di Poste Italiane nella prima fase mediante “avvisi di pagamento” in unica rata fino a € 100,00 ed in due rate bimestrali di pari ammontare per gli importi superiodi a € 100,00, da inviare a mezzo posta ordinaria senza costi aggiuntivi in testa ai consorziati e, successivamente, per gli adempimenti, attraverso la notifica di “solleciti di pagamento” valevoli quale atto di messa in mora seguiti, in ipotesi di reiterato inadempimento del contribuente, dalla riscossione coattiva.

Gli utenti, previa adesione ad Adiconsum Lecce potranno rivolgersi a questa sede per ottenere ogni supporto e assistenza necessaria per effettuare una valutazione sul da farsi e le iniziative da intraprendere, fermo restando che Adiconsum Lecce si è già attivata ad ogni livello per una valutazione complessiva della nuova attività di riscossione posta in essere dal Consorzio di Bonifica di Ugento Li Foggi.

Scarica l’avviso di pubblicazione dei ruoli