HOME

Truffe e Raggiri

Agenzia delle Entrate. Attenzione ai siti contraffatti per il Canone TV

Agenzia delle Entrate. Attenzione ai siti contraffatti per il Canone TV

Canone tv, attenzione ai siti contraffatti che chiedono dati e soldi – La dichiarazione di non detenzione si invia online solo tramite i servizi delle Entrate ed è gratuita. Solo il sito dell’Agenzia delle Entrate, www.agenziaentrate.gov.it, consente la trasmissione telematica…

Contratti di Energia luce e gas non richiesti. Adiconsum interviene e ottiene per il consumatore l’esonero dal pagamento delle bollette emesse

Contratti di Energia luce e gas non richiesti. Adiconsum interviene e ottiene per il consumatore l’esonero dal pagamento delle bollette emesse

Ancora contratti di energia per luce e gas non richiesti, nonostante molte società del mercato libero sono state multate dall’Autorità per comportamento commerciale scorretto. Ancora una volta, un consumatore è stato raggirato e truffato. Questa volta però, dopo essersi rivolto…

Antitrust sanziona per un milione e 640.000 euro Agos ducato per pratiche scorrette

Antitrust sanziona per un milione e 640.000 euro Agos ducato per pratiche scorrette

L’Antitrust ha sanzionato, per un ammontare di 1 milione e 640.000 euro Agos Ducato per pratiche commerciali ingannevoli ed aggressive. Le pratiche in violazione del Codice del Consumo, a giudizio dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, sono tre e…

Consorzi di bonifica /3. Per la Soget nessuna trasparenza. Invia ingiunzioni omettendo di dare le giuste informazioni. Per gli importi fino a 1000 € prima delle procedure cautelari ed esecutive minacciate deve  inviare un altro sollecito bonario. Ma non prima di 120 giorni dalla notifica dell’ingiunzione. Parte una denuncia all’AGCM e al MEF per comportamento e informazioni scorrette

Consorzi di bonifica /3. Per la Soget nessuna trasparenza. Invia ingiunzioni omettendo di dare le giuste informazioni. Per gli importi fino a 1000 € prima delle procedure cautelari ed esecutive minacciate deve inviare un altro sollecito bonario. Ma non prima di 120 giorni dalla notifica dell’ingiunzione. Parte una denuncia all’AGCM e al MEF per comportamento e informazioni scorrette

Sembra proprio che la Soget, in fatto di trasparenza e correttezza nei rapporti con i contribuenti non brilli affatto. Anzi. Partendo proprio dalle ultime ingiunzioni pervenute, si evince come le stesse contengano informazioni scorrette e fuorvianti, finalizzate solo a un…