HOME

Credito bancario e postale

Anatocismo bancario. L’AGCM avvia istruttorie sulle banche: BNL – INTESA SANPAOLO e UNICREDIT

Anatocismo bancario. L’AGCM avvia istruttorie sulle banche: BNL – INTESA SANPAOLO e UNICREDIT

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato tre procedimenti istruttori per presunte pratiche commerciali scorrette nei confronti di tre istituti bancari: Banca Nazionale del Lavoro S.p.A., Intesa Sanpaolo S.p.A. e UniCredit S.p.A.. I procedimenti sono volti ad accertare…

Sulle azioni di Veneto Banca e Popolare di Vicenza Adiconsum invita i risparmiatori a non arrendersi e a richiedere i documenti sull’investimento

Sulle azioni di Veneto Banca e Popolare di Vicenza Adiconsum invita i risparmiatori a non arrendersi e a richiedere i documenti sull’investimento

Slittano a martedì 28 marzo, i termini per aderire alla doppia offerta pubblica di transazione (Opt) proposta ai propri azionisti da Popolare di Vicenza e Veneto Banca. La scadenza originaria del 22 marzo non è bastata a raggiungere il “quorum”,…

Nasce l’Arbitro per le controversie finanziarie (Acf): dal 9 gennaio si possono presentare i ricorsi

Nasce l’Arbitro per le controversie finanziarie (Acf): dal 9 gennaio si possono presentare i ricorsi

Da  lunedì  9 gennaio 2017  ha  preso l’avvio l’operatività del  nuovo  Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF) istituito,  presso la Consob con  delibera n.  19602  del   4  maggio  2016:  a  partire  da   questa  data,  pertanto,  i  risparmiatori potranno rivolgersi al…

Poste Italiane. Aumentano dal 10 gennaio 2017 i costi dei servizi postali

Poste Italiane. Aumentano dal 10 gennaio 2017 i costi dei servizi postali

A partire dal 10 gennaio 2017, nel rispetto dei limiti e delle prescrizioni disposte dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, varieranno le condizioni economiche di alcuni servizi universali di corrispondenza così come di seguito indicato: Le tariffe della Posta Raccomandata…

L’ABF, l’Arbitro Bancario Finanziario da ragione a Adiconsum Lecce e condanna la banca Unicredit a riliquidare e rimborsare all’utente gli interessi dal 2010 per il Taeg errato e non trasparente.

L’ABF, l’Arbitro Bancario Finanziario da ragione a Adiconsum Lecce e condanna la banca Unicredit a riliquidare e rimborsare all’utente gli interessi dal 2010 per il Taeg errato e non trasparente.

Questi i fatti. Nel mese di maggio 2009 un utente – associato e difeso da Adiconsum Lecce stipulava con l’intermediario convenuto un contratto di finanziamento rimborsabile mediante cessione pro solvendo di quote del proprio trattamento pensionistico. Con lettera di reclamo,…

Pagina 1 di 41234