HOME

CAOS E DISAGI AL METROPARK DELLA STAZIONE DI LECCE

metropark lecceAdiconsum Lecce denuncia nuovi disagi e caos allo sportello del metropark della stazione di Lecce. Ancora una volta oggi intorno alle 11,40 alcuni utenti sono rimasti intrappolati all’interno del megaparcheggio adiacente la stazione di Lecce a causa del non funzionamento dello sportello per il pagamento del ticket di sosta che non accettava monete o banconote. Alcuni utenti hanno provveduto a chiamare al numero di cell. presente sullo sportello e dopo aver atteso invano per oltre 50 minuti l’arrivo di un tecnico della societa’ di gestione, gli animi hanno cominciato a scaldarsi, con la coda che aumentava sempre di piu’ e senza sapere il da farsi o come poter uscire dal parcheggio con la sbarra abbassata. Dopo numerose telefonate e tentativi di capire cosa stesse succedendo, e’ stato chiesto l’intervento di un poliziotto della Polfer il quale prodigandosi per i cittadini inferociti, ha interloquito telefonicamente con il gestore della sportello e dopo aver ricevuto conferma del cattivo funzionamento del meccanismo di pagamento, informava i malcapitati che potevano  andare via senza pagare alcunche’ e assicurandoli che non sarebbe successo nulla e che non sarebbe arrivata nessuna multa.

Ma insomma, e’ possibile ancora oggi continuare a vessare i cittadini che diligentemente “incassano” indifesi gli aumenti dei parcheggi e poi ottengono solo disagi e disservizi? Adiconsum Lecce e’ pronta a difendere le ragioni degli utenti in ogni sede perche’ questi comportamenti vessatori devono finire e qualora dovessero ripetersi, invita gli utenti a segnalarlo all’Associazione dei Consumatori tramite il sito www.adiconsumlecce.it si’ da inoltrare denuncia delle competenti Autorita’ e chiedere il risarcimento dei danni subiti.