HOME

Bollette Energia. Adiconsum contraria alla Delibera 50/2018. Serve incontro urgente con ARERA

Siamo alle solite. Come sempre succede in questo Paese, quando c’è un problema e ci sono aziende che non rientrano dei propri profitti, si attinge sempre dalle tasche dei consumatori onesti. Ci riferiamo al caso degli oneri generali di sistema non riscossi che la Delibera 50/2018 emanata dall’ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, pone in capo ai consumatori finali paganti. La Delibera afferma che il mancato pagamento degli oneri di sistema da parte degli utenti morosi verrà pagato da tutti gli altri consumatori.

La Delibera scaturisce da una serie di pronunce della giustizia amministrativa che ha accolto i ricorsi presentati dalle aziende venditrici di energia elettrica, alle quali le imprese distributrici chiedevano il pagamento degli oneri di sistema, previsti per legge. La giustizia amministrativa sostiene, infatti, che il pagamento di tali oneri spettino esclusivamente ai consumatori finali (e non alle aziende venditrici).

IMPORTANTE

Adiconsum è nettamente contraria a tale richiesta. Un conto sono, infatti, quei consumatori che fanno i furbetti e che cambiano continuamente azienda elettrica (c.d. “turismo elettrico”), un altro sono quegli utenti che si trovano in condizioni di povertà energetica (fuel poverty). Ecco perché come Adiconsum abbiamo chiesto un incontro urgente con l’Autorità ARERA per conoscere l’entità economica e numerica, attuale e futura, degli utenti morosi e quali correttivi mettere in campo per evitare che a pagare siano sempre i consumatori finali e onesti.