HOME

Attenzione alle mail con allegate fatture in excel. Spesso nascondono un virus

La società di Cybersecurity Yoroi ha lanciato un nuovo allarme virus che è contenuto nelle fatture excel che arrivano via mail.

La società avrebbe rilevato una vasta diffusione di attacchi hacker tramite l'invio per email di false fatture in allegato excel.

Apparentemente, l’email non ha niente di sospetto: tra gli oggetti più comuni utilizzati dagli hacker troviamo “Fattura”, “Bonifico fattura”, “R:fattura”, “fattura nuovi estremi bancari per bonifico”.

Per il nome dell’allegato e il domino del mittente, i criminali scelgono appositamente i più plausibili per non destare alcun dubbio.

Una volta aperta la mail e scaricato l’allegato excel, automaticamente viene installato un malware di tipo trojant banking che clona dati di accesso, credenziali e altre informazioni sensibili.

Attualmente solo il 12% degli antivirus in commercio è in grado di intercettare malware di questo tipo.

Occorre pertanto stare molto attenti e avere sempre un buon antivirus aggiornato anche se a volte non è sufficiente a fermare il potenziale virus.